Ho 18 anni e vivo in California, dove abbiamo leggi sui coltelli molto contemporanee. Porto con me un coltello Kershaw da 3 pollici di dimensioni legali ogni giorno. La mia scuola non ammette coltelli nel campus. I miei diritti costituzionali sono sostituiti dalle regole della mia scuola?

La Costituzione non conferisce alcun tipo di diritto.

La Dichiarazione di Indipendenza riconosce i “diritti inalienabili”, che sono “dotati” da un Creatore, NON dal governo, e che si riferiscono ai diritti degli esseri umani in generale.

La Costituzione è stata scritta per consentire la legge e un sistema di governo; quindi riconosce i diritti umani spiegando cosa NON può fare il governo. Per quanto riguarda le armi, il secondo emendamento NON afferma che le persone hanno il diritto di portare armi. Ciò che dice è che il governo (che già possiedi) non può essere violato. Riconosce il diritto – non conferisce il diritto.

La premessa di base, qui, è che se il governo non può darti diritti, non può nemmeno toglierli. Hai dei diritti semplicemente perché sei un essere umano.

Il che porta alla comprensibile domanda sul perché, quindi, la Costituzione menzioni persino le armi (e altri “diritti”, come parole, religione, ecc.) In primo luogo. E la ragione è interamente politica. Al tempo in cui fu scritta la Costituzione, non tutti i rappresentanti dei vari stati che dovevano essere vincolati erano convinti che le alte nozioni della Dichiarazione sarebbero state effettivamente osservate. E hanno insistito su un elenco di alcuni diritti specifici che non sarebbero stati calpestati dal loro nuovo governo nazionale. “Spiegalo”, hanno chiesto a gran voce, “o non stiamo firmando quella dannata cosa.” A cui i framer della Costituzione hanno detto: “Oh, per favore, Mike, OK, allora!” Ed ecco perché e come l’accordo è stato concluso.

Con quello come sfondo fattuale, arriviamo alla tua domanda su di te e sul tuo coltello. In assenza di qualsiasi altra legge o sentenza specifica, quindi sì, vieni “violato”. Stranamente, dici nei dettagli della tua domanda che la politica della scuola è in atto per “ovvi motivi”. Se questo è vero, allora perché chiedere a te, a causa della tua età, dovrebbe essere consentito portare? La “ovvia” ragione per cui a te e agli altri studenti non dovrebbe essere permesso di portare in giro cose che tagliano, pugnalano, tagliano, mutilano o inseriscono proiettili nelle persone è il potenziale per grandi danni e distruzione.

La scuola ha una responsabilità “ovvia” per la sicurezza fisica dei suoi studenti, docenti, personale e visitatori. E in effetti la legge, e una lunga storia di sentenze, sostengono l’autorità legale delle istituzioni per controllare lo spazio che occupano. La tua scuola non può venire a casa tua e portare via il coltello; ma certamente può vietarlo e altre potenziali armi sul suo stesso territorio. Proprio come puoi, sul TUO tappeto erboso.

Non sono sicuro di quale corso di studi hai intrapreso a scuola, ma a giudicare dalla tua domanda, sembra che tu non fossi attento alla tua lezione di educazione civica, o avresti già discernito la risposta. Non lo so, ma forse stavi prestando maggiore attenzione al tuo coltello.

Spero che aiuti.

No, non ti è ancora permesso portarne uno nel campus per le stesse ovvie ragioni per cui hanno fatto la regola in primo luogo. La sicurezza degli studenti viene prima nel campus, non possono fare un’eccezione solo perché hai 18 anni. Il tuo diritto a portare a termine il punto in cui inizia il diritto dei tuoi compagni di classe di essere al sicuro a scuola e ce ne sono moltissimi.

Le scuole agiscono in loco parentis (al posto dei genitori) per i loro studenti. Questa è una grande responsabilità perché ci sono così tanti studenti nella scuola. Per questo motivo i tribunali offrono alle scuole un ampio margine di manovra sulla maggior parte delle loro politiche. Le armi saranno sempre l’area in cui vince la scuola. Anche i college e le università possono vietare le armi nei loro campus e nelle loro abitazioni, indipendentemente da ciò che la gente pensa possa consentire il Secondo Emendamento. I tribunali si sono sempre schierati con la scuola quando hanno messo in atto politiche di sicurezza serie (purché si tratti davvero di sicurezza).

La risposta breve è sì, le regole della tua scuola sostituiscono il diritto costituzionale. Questo perché decidi di frequentare quella particolare scuola, vincolando così le sue regole. Non sei costretto ad andare a quella scuola, o essere vincolato dalle sue regole, hai scelto di farlo. Le regole della scuola dicono che non ci sono coltelli, quindi, nonostante il tuo diritto costituzionale, non puoi portare un coltello a scuola.

I diritti costituzionali non sono sempre assoluti, nel mio paese i diritti costituzionali sono limitati dove esiste un ragionamento ragionevole e giustificabile per la limitazione; Nel tuo caso sono sicuro che la limitazione del tuo diritto di portare un coltello è ragionevolmente e legittimamente limitata dalle regole della scuola. Segue un esempio; Ho il diritto costituzionale al movimento per la libertà e quando ero in collegio completo ero costretto a rimanere a scuola 24/7. Pertanto, il mio diritto costituzionale alla libera circolazione era limitato dalle regole della mia scuola, alle quali ho scelto di essere vincolato.

In breve, sì, hai scelto di essere vincolato dalle regole della scuola, non puoi portare un coltello nonostante il tuo diritto costituzionale. Pensa alle leggi sulle armi nel tuo paese, sono sicuro che non è consentito trasportare una pistola in determinate aree, nonostante il tuo diritto costituzionale di portare armi.

Si spera solo per darti un’idea. Non conosco le leggi del tuo paese, ma avendo una mentalità legale sono sicuro al 99% che le regole della scuola sono una limitazione ragionevole e giustificabile dei tuoi diritti.

Informazioni insufficienti. Se è una scuola privata, possono dirti che i calzini non sono ammessi. Peccato.

E questa è una scuola superiore o è un college? Scuola pubblica? College pubblico? Ci sono diverse risposte, ma le scuole primarie e secondarie pubbliche possono assolutamente abrogare i tuoi diritti per ragioni, in primo luogo, di “mantenere la pace e l’ordine”.

Ciò include proibire le armi e ridurre la tua libertà di parola.

A livello universitario, questo è variabile per stato e contea. Sei abbastanza consapevole dei vari e molti pasticci sulla libertà di parola nel tuo stato, così come molti altri, e le decisioni sono state dappertutto, citando il Primo Emendamento e altre questioni. Lo SCOTUS non ha discusso assolutamente di tutto ciò che hanno fatto per le scuole secondarie.

Detto questo, ho portato un coltellino svizzero ogni giorno della mia intera carriera universitaria (anni buncha) e ogni giorno a scuola dalla seconda media in poi. Non è mai stato un problema, ma è stato molti decenni fa e le cose erano diverse, nel complesso meno violente, tra i bambini.

Lascia il coltello a casa. Se la tua scuola non ammette armi a lama, non le permettono. Considera una penna tattica, uno yawara o un kubaton. La penna e lo yawara hanno maggiori probabilità di volare sotto il radar. I Kubaton sono ampiamente classificati come armi.

Porto sempre lame perché sono strumenti utili ma non sono armi primarie. Ci sono meglio. Considera uno yawara, un ottimo dispositivo difensivo e non letale ma molto “convincente”. Ecco perché la maggior parte delle forze di polizia giapponesi, così come molte altre nel mondo, le trasportano.

I miei sono realizzati a mano in titanio qui negli Stati Uniti. Questo è un bravo ragazzo, quindi dai un’occhiata alle sue cose se sei interessato:

Ti Rod Tactical ™ Autodifesa Yawara e Kubotan Sticks è il posto giusto. Non economico come un bastone, ma molto più efficace un “convincente”. Tutto ciò di cui hai bisogno nella maggior parte delle situazioni personali individuali è convincere qualcuno a lasciarti solo o lasciarti andare. Questo lo farà.

In bocca al lupo.

Per definizione, nessuna “regola” extra costituzionale sostituisce i tuoi diritti costituzionali. Quindi, se la Costituzione proteggesse il tuo diritto di portare un coltello, la scuola dovrebbe presentare un motivo convincente per violare il tuo diritto. Ma alla Costituzione non importa dei coltelli, del tuo coltello o della tua età, quindi “per ovvi motivi” potresti essere legalmente proibito di portare il coltello a scuola.

I tuoi diritti costituzionali non sono sostituiti, o in alcun modo influenzati dalle regole della scuola.

La scuola è come una casa, posso negarti l’ingresso se hai un coltello e anche la scuola.

La scuola potrebbe vietare Snickers bar se lo desidera, potrebbe vietare bastoncini di incenso, vecchi pneumatici per auto e panini al prosciutto. Può vietare qualsiasi cosa gli piaccia.

Sulla proprietà privata, è possibile impostare tutte le regole per l’ingresso che ti piace.

La risposta pratica è “la tua scuola può vietare i coltelli se vuole”. Tuttavia, per lo scopo più generale di quanto la Costituzione limiti o non limiti efficacemente la tua autorità scolastica, è necessario sapere: privato o pubblico? Liceo o college?

No, il tuo diritto costituzionale a mantenere e le braccia nude è limitato dai diritti di tutti gli altri studenti di svolgere il lavoro scolastico ininterrottamente da potenziali violenze o altre interruzioni. Hanno il diritto di credere di essere al sicuro e di concentrarsi sul proprio lavoro senza preoccuparsi di chi è armato.

Le scuole sono costituzionalmente considerate un luogo speciale, in cui il lavoro educativo non dovrebbe essere eccessivamente interrotto da altri che esercitano i loro diritti. Pertanto, la libertà di parola è limitata, la libertà di movimento è limitata, ecc.

Alcuni bambini portavano pistole e coltelli nella mia scuola media. Non dici se ti senti minacciato a scuola. In tal caso, ciò complica notevolmente le cose, ma la mia raccomandazione è la stessa.

NON rendere questo un problema costituzionale e iniziare a portare a scuola. La scuola ha il diritto di applicare una politica di non armamento e faresti del tuo meglio per non contestarlo.

Se ti senti minacciato o acquisisci conoscenza degli studenti che trasportano armi, sii molto discreto con quella conoscenza e lascia che la scuola gestisca la situazione.

La loro proprietà, le loro regole. I proprietari di proprietà privata possono determinare le regole per l’uso della loro proprietà, anche se il proprietario è il governo.

Sulla sua proprietà, le regole del proprietario sostituiscono i tuoi diritti sulla proprietà non privata.

Ci sono limiti, ma le scuole (governative o non governative) sono proprietà privata.

Questo non ha nulla a che fare con i tuoi diritti costituzionali e tutto con i loro diritti di proprietà. Se si desidera accedere alla loro proprietà, è necessario seguire le loro regole a meno che non vi sia una legge statale specifica che non consente loro di far valere i propri diritti di proprietà quando si tratta di qualcuno che porta un coltello.

Non vivo in California ma ho fatto un rapido controllo delle loro leggi sui coltelli. Le leggi dello stato tendono a concentrarsi su ciò che è specificamente consentito e non consentito, non dove sono consentiti. Stando così le cose, direi che i diritti di proprietà della scuola sono il fattore determinante.

La Corte ha stabilito, in diverse opinioni, che in una scuola pubblica i tuoi diritti possono essere violati oltre a quelli che possono essere fuori dal campus scolastico. Ciò è generalmente giustificato dalla necessità di un ambiente sicuro, protetto e controllato per l’istruzione. Ma ciò non dovrebbe significare che le scuole possono arbitrariamente violare i diritti garantiti dalla Costituzione e numerosi pareri hanno sostenuto che vi sono limiti all’infrazione che le scuole possono impiegare.

La scuola (come qualsiasi proprietario di proprietà) ha il diritto di limitare ciò che viene portato su quella proprietà. Portare il coltello non è il problema. Portare l’arma sulla proprietà della scuola è il problema.

No, i tuoi diritti non sono stati violati. Non esiste il diritto costituzionale di portare un’arma sulla proprietà di un’altra.

In genere le persone si lamentano (ad esempio) dei datori di lavoro che violano la libertà di parola, ma (nel caso di datori di lavoro diversi dal governo) la garanzia costituzionale della libertà di parola non si applica, poiché la protezione è solo da interferenze del governo.

Questa scusa non si applica se la scuola che stai frequentando è gestita dal governo. Ma una domanda che potremmo porci è se il governo sta violando il tuo esercizio di questi diritti. E dico “diritti”, perché c’è il diritto di tenere le armi e il diritto di portare le armi.

Interpreto “mantenere” significa il diritto di mantenerli sulla tua proprietà o sulla proprietà che occupi (ad esempio come inquilino). Supponendo che questo non sia un collegio, ciò non violerebbe il tuo diritto di tenere le armi.

Interpreto “orso” per significare avere sulla tua persona. Si potrebbe sostenere che la regola della scuola non viola questo diritto, almeno fintanto che non è necessario essere presenti per motivi scolastici. In altre parole, il governo non viola il diritto di portare armi, purché vi troviate su strade pubbliche, in parchi e in altri spazi non privati ​​aperti al pubblico. Andate altrove a vostra scelta e anche se si tratta di proprietà governativa, la protezione costituzionale non si applica.

Ma stiamo razionalizzando e la razionalizzazione è debole. Il fatto è che questi diritti sono espressi in poche brevi frasi, senza alcuno sforzo fatto per elaborare eventuali limitazioni che possono essere imposte a tali diritti. I tribunali hanno deciso che questi diritti non prevalgono sul buon senso e hanno tentato di eludere le limitazioni coerenti con l’intento di queste disposizioni, anche se non sembrano coerenti con il grado assoluto nel modo in cui queste protezioni sono formulate.

In generale, i tuoi diritti costituzionali non sono sostituiti dalle regole della tua scuola; ma ci sono eccezioni. Ad esempio, se frequenti una scuola privata, quella scuola ha un’ampia latitudine per emanare “codici vocali” poiché la scuola non è gestita e finanziata da un governo. D’altro canto, i codici vocali emanati dalle scuole pubbliche potrebbero potenzialmente violare i diritti del Primo Emendamento.

In genere, un luogo che non è una piazza completamente pubblica è considerato avere diritti piuttosto ampi per limitare il tipo di cose consentite nel luogo, purché ciò non sia discriminatorio.

Se tu fossi un Sikh che aveva il dovere religioso di portare un coltello, questo potrebbe essere diverso – anche se, in generale, la maggior parte dei Sikh lo affronta portando coltelli simbolici che non sono utilizzabili.

Ma limitare il trasporto di coltelli in generale non è normalmente considerato un problema di libertà civili. Penso che sia sciocco – ho un Leatherman sulla cintura il 90% delle volte e lo uso almeno mezza dozzina di volte al giorno, al punto che, in quell’altro 10% quando indosso un abito o una felpa o su un aereo, continuo a prenderlo e non trovarlo. Ma “sciocco” non è discriminazione.

Non c’è assolutamente nulla nella costituzione sui diritti di proprietà del coltello. Inoltre, a meno che la California non garantisca il diritto di avere un coltello in qualsiasi scuola, la tua scuola ha tutti i diritti legali di vietare il trasporto di coltelli.

Le regole della scuola non sostituiscono i diritti costituzionali, ma i diritti costituzionali sono sempre soggetti a limitazione. Ad esempio, non puoi portare quel coltello in un tribunale o su un aereo. I tribunali determinano i limiti dell’autorità di una scuola per limitare i diritti degli studenti. Non credo che nessuno abbia mai sfidato l’autorità di una scuola a vietare agli studenti di portare armi nel campus, ma sono sicuro che una tale sfida fallirebbe, poiché la scuola ha una giustificazione convincente per tali divieti.

I tribunali direbbero che i tuoi diritti costituzionali non possono mai essere sostituiti; solo che sono intrinsecamente limitati.

L’esempio cliché di questo è “gridare ‘fuoco’ in un teatro affollato” – ciò che Holmes intendeva è che la libertà di parola garantita dalla costituzione semplicemente non include un diritto a farlo. Pertanto il governo non viola la tua libertà di parola quando emana leggi che ti vietano di farlo.

I miei diritti costituzionali sono sostituiti dalle regole della mia scuola?

La tua età non ha nulla a che fare con esso. Le regole si applicano a tutti gli studenti . In realtà, probabilmente si applicano a tutti, studenti, genitori, personale e ospiti.

Non hai il diritto costituzionale di portare un coltello e, anche se lo facessi, non avresti il ​​diritto di portarlo ovunque. Il campus della scuola può essere di proprietà pubblica, ma non è un luogo interamente pubblico, quindi possono stabilire delle regole.

More Interesting

Se dovessi scrivere la costituzione di un nuovo, piccolo paese, cosa ci inseriresti? Come assicureresti un buon equilibrio di poteri, controlli ed equilibri per assicurarti che criminali, pazzi o dittatori possano subentrare?

Se un tiranno o un autocrate venissero eletti presidente degli Stati Uniti, quale danno può subire nei limiti della Costituzione e della legge federale?

Gli Stati Uniti staranno meglio o peggio se Trump viene messo sotto accusa e Pence assume la presidenza?

C'è qualcosa nella costituzione che impedirebbe al Congresso di trasformare una singola città in più stati?

C'è qualcosa nella costituzione americana che protegge gli americani vulnerabili dall'ascesa dei nazisti quando il presidente non è disposto a confrontarli o li approva tacitamente?

In che modo l'interpretazione della Costituzione di John Marshall era diversa da quella di Thomas Jefferson?

Qual era il significato originale del secondo emendamento delle Costituzioni statunitensi? Quali sono state le opinioni pubblicate dei fondatori e dei loro colleghi? Quali proibizioni, regole e regolamenti sulle armi c'erano nel tardo periodo coloniale e nei primi repubblicani?

Come spiegheresti il ​​quarto emendamento?

Quali sono alcuni dei vantaggi e degli svantaggi del secondo emendamento?

Di cosa parla la Costituzione del 1982?

Qual è una semplice spiegazione del 14 ° emendamento?

Lincoln era un tiranno che ha infranto la Costituzione? Quali erano le differenze tra Lincoln e George III?

Quali sarebbero gli ostacoli costituzionali che la California dovrebbe affrontare se votasse a lasciare gli Stati Uniti e ad unirsi al Canada?

L'emendamento 25 indica come rimuovere il presidente?

Il moderno Anti-gun è paragonabile alla Anti-Saloon League prima del 18 ° emendamento?