Perché è illegale usare le foto di qualcuno o registrare qualcuno senza permesso, ma le azioni dei paparazzi sono legali?

Ti manca un elemento cruciale, che è l’aspettativa di privacy . In un luogo pubblico, c’è poca o nessuna aspettativa di privacy, quindi puoi fotografare o video per il contenuto del tuo cuore e probabilmente usare dette fotografie senza paura di essere citato in giudizio.

Undici stati negli Stati Uniti richiedono che tutte le parti interessate acconsentano alla registrazione se c’è altrimenti un’aspettativa di privacy. Tali stati sono: California, Connecticut, Florida, Illinois, Maryland, Massachusetts, Montana, New Hampshire, Pennsylvania e Washington.

In altri stati, con alcune eccezioni, se una delle parti coinvolte è a conoscenza della registrazione, la registrazione è probabilmente legale. Ci sono sfumature che non ho trattato qui, quindi controlla le leggi della tua giurisdizione per essere sicuro .

Per quanto riguarda i paparazzi, dovrebbero essere in piedi su proprietà pubblica, o proprietà privata dove il pubblico è il benvenuto, o su proprietà privata dove sono stati invitati. Non sono tenuti a penetrare nella proprietà privata di qualcuno o violare la loro privacy. Sfortunatamente, ai personaggi pubblici viene spesso data meno protezione riguardo alla violazione dei loro diritti alla privacy perché sono, beh, personaggi pubblici . Alcuni hanno citato in giudizio con successo.

È esattamente l’opposto.

L’esistenza di miliardi di telefoni cellulari ha reso muta l’applicazione di qualsiasi legge o norma culturale esistente.

Del resto, non c’erano praticamente leggi che ti impedissero di fotografare in pubblico.

Le celebrità statunitensi sono state vittime dei paparazzi che hanno deliberatamente cercato di provocare un’interazione, al fine di migliorare il valore delle loro foto e la loro notorietà personale. L’attenzione, giustamente, è stata rivolta all’abuso, l’abuso deliberato, da parte dei pararazzi, dei diritti alla privacy della famiglia, della moglie e del figlio, più che della celebrità stessa.

Ora applichiamo questo a un argomento più importante, la politica e il giornalismo statunitensi. Nell’ultimo anno ci sono stati infiniti casi in cui un giornalista ha provocato un incidente fisico con una figura politica e ha affermato di essere la vittima. Spesso proprio prima delle elezioni, prima che il pubblico possa capire che la storia della CNN è falsa e messa in scena.

È l’azione di falsi fotografi e falsi giornalisti alla ricerca di notorietà immediata e guadagno personale che dovrebbe essere resa illegale.

Le Dashcam possono essere un problema se ostacolano la visione del conducente.

In generale, la fotografia e il video di persone in un luogo pubblico sono completamente legali e protetti negli Stati Uniti. È così che i paparazzi fanno quello che fanno.

Tuttavia, la registrazione audio delle voci delle persone senza la loro autorizzazione è molto più limitata in molti stati. Questo è spesso illegale.


Nota però che sono un poeta, non un avvocato e non sono il tuo poeta. Parla con un avvocato prima di iniziare la tua carriera come paparazzo.

Non esiste una legge negli Stati Uniti che vieti di registrare video di persone in uno spazio pubblico senza il loro consenso. Ciò che è illegale è fare registrazioni di persone senza il loro consenso e quindi usare quelle registrazioni per scopi commerciali . Ciò viola i diritti di personalità delle persone rappresentate nella registrazione.

Inoltre, se lo scopo (commerciale o di altro tipo) è nella natura del giornalismo, il Primo Emendamento entra in gioco e ignora la questione della personalità. Questo è il motivo per cui i paparazzi possono scattare fotografie di personaggi famosi, anche senza il loro consenso: le fotografie sono di merito giornalistico (possiamo sperare) e quindi possono essere utilizzate, anche commercialmente, senza il consenso di quelli fotografati.

Le registrazioni audio sono soggette a regole sostanzialmente diverse.

La condotta tipica del paparazzo non è paragonabile a nessuna delle due attività. Ma lo status di paparazzo non ha nulla a che fare con questo.

Fotografare qualcuno in un ambiente pubblico, senza una ragionevole aspettativa di privacy, è un tuo diritto ai sensi del Primo Emendamento (espressione libera). Al contrario, in generale, (a) lo sfruttamento del volto o del nome di qualcuno senza autorizzazione a fini commerciali non è un diritto di nessuno, almeno negli Stati Uniti; e (b) non sta nemmeno invadendo la privacy di qualcuno registrandoli senza autorizzazione * in un ambiente privato *. Sebbene le restrizioni e le sanzioni per entrambi in genere variano da stato a stato.

Una cosa che crea confusione è il concetto di richiedere alle pubblicazioni di utilizzare una fotografia per uno scopo “commerciale”. Molte persone (comprensibilmente) lo considerano come fotografie scattate per fare soldi per qualcuno. Tuttavia, in questo contesto, commerciale significa davvero qualcosa di più simile a scopi pubblicitari o di marketing espliciti, ad esempio la foto verrà utilizzata in un annuncio.

La maggior parte degli altri usi sono considerati editoriali, anche se si tratta di tabloid da supermercato. Come altri hanno già detto, le foto devono ancora, almeno in teoria, essere scattate in un luogo pubblico dove non c’è un’aspettativa di privacy.

Penso che potresti fraintendere ciò che stai leggendo. È perfettamente legale catturare video di persone se sono in pubblico, supponendo che non abbiano aspettative di privacy. Ed è anche perfettamente legale usare quel video per molti scopi, anche se ci sono alcuni limiti. Lo stesso vale per le fotografie. La domanda non è consenso, la domanda è quale sia la loro ragionevole aspettativa sottostante per quanto riguarda la privacy.

Questo è negli Stati Uniti. Altri paesi potrebbero essere diversi.

Perché va ai motivi che solo l’autore può provare, curiosità o curiosità o dimentico di ottenere prima le informazioni direttamente dai clienti?

Controlla ENTRAMBI le tue biblioteche di diritto costituzionale in cui risiede la tua residenza di giuria, la tua contea per la ricevuta presso la tua residenza di AFFARI UFFICIALI e posta affrancata e qualsiasi newsletter con timbro postale (ex studenti o laureati).

Quindi parla con un avvocato della Press Association delle procedure per ottenere un pass per la stampa, ad esempio per coprire i giochi televisivi e radiofonici dei minori con le regole dell’HSAA-NCAA, non le leggi.

Paparazzi non è inglese e pertanto, in linea con la politica di Quora, deve essere riscritto e la domanda aggiornata.

Io e te come cittadini privati ​​abbiamo ogni aspettativa di privacy. Persone famose o famose come attori o politici hanno l’aspettativa di avere delle sacche di immondizia che scattano le loro foto.

Ora, non è così semplice come, ad esempio, la famiglia reale nel Regno Unito ha un’aspettativa ben definita del tipo di comportamento che possono aspettarsi dai tabloid e di ciò che i tabloid si aspettano da loro. Di tanto in tanto l’uno o l’altro rompe l’accordo o fa qualcosa di così stupido, che le immagini possono semplicemente essere aiutate. Il primo esempio è la dipendenza dei fotografi dall’ottenere foto di nudo dei Royal o di un Royal che indossa un’uniforme NAZI per una festa.

Ci sono modi per trattare con i fotografi della feccia e molte persone stanno iniziando a seguirli. Come il personaggio dell’attore principale della serie di Harry Potter, Daniel Radcliffe. Indossava esattamente la stessa vestibilità ogni volta che lasciava il suo appartamento per uscire da qualche parte. Lo stesso cappello, camicia, pantaloni, scarpe, ecc. Ha fatto impazzire i fotografi della feccia poiché tutto ciò che è stato ottenuto per un anno è sempre stata la stessa identica foto.

Non è illegale usare dashcam negli Stati Uniti. È qualcosa che hai frainteso.

Allo stesso modo le telecamere di sicurezza, la fotografia di paparazzi e i turisti che fotografano un affollato mercato degli agricoltori sono tutti comportamenti legali.

Negli Stati Uniti, la creazione di foto è considerata una forma di “discorso”, quindi in realtà è molto difficile per la legge porre limiti a questo comportamento. La fotografia è protetta dal primo emendamento.

Le eccezioni molto strette sono una “aspettativa di privacy” legale (il che significa che ti trovi in ​​un bagno, in uno spogliatoio o in un’altra situazione in cui viene fornito un alloggio pubblico o privato per nasconderti alla vista) che vince il diritto alla libertà di parola della fotografia. E, ovviamente, la pornografia infantile. È un elenco piuttosto breve, no?


Ora quindi l’ uso di quella foto può essere regolato, anche se la creazione non lo è. E per “uso” significano pubblicazione e distribuzione. Ciò rientra nei diritti della personalità e negli Stati Uniti è regolato a livello statale. In breve, l’uso dell’identità di qualcuno (immagine, voce, nome famoso, ecc.) Per promuovere un’azienda, un prodotto o una causa – senza la sua autorizzazione – è illegale ai sensi dei Diritti della personalità. Anche il merchandising è quasi sempre proibito, dove il volto di un attore famoso è l’unica cosa che aggiunge valore a una tazza di caffè, per esempio.

Ma la mostra in galleria, l’uso non commerciale (non senza scopo di lucro, che di solito promuove una causa) e il giornalismo ricevono normalmente eccezioni esplicite. È così che le foto dei paparazzi in una rivista sono legali. Questo è “giornalismo”.

Per quanto ne so, le registrazioni video e le fotografie in pubblico sono quasi sempre legali. Le registrazioni audio senza autorizzazione sono talvolta illegali in alcuni stati. A mio avviso, tali restrizioni saranno ritenute incostituzionali ad un certo punto in futuro. Per quanto ne so, le dash cam senza audio sono sempre legali.

I paparazzi di solito fotografano persone che sono “personaggi pubblici”, il che è perfettamente legale.

Scattare una foto dalla strada di qualcuno nel cortile di casa o nella loro casa è ciò che è malvisto. È un branco di buone maniere che è supportato dalla legge. Anche estremamente inquietante nella maggior parte dei casi.

Ti impedisce di essere pedinato.