Cosa si può fare quando si attaccano i troll del copyright?

A quanto pare, ho scritto un articolo su questo numero esatto. Il fatto è che al momento non abbiamo ancora un’ottima risposta: i troll sul copyright sono ancora abbastanza nuovi. Tuttavia, la sezione 505 della legge sul copyright è stata sempre più utilizzata. Ai sensi della sezione 505, se qualcuno ti accusa di violazione del copyright quando non esiste alcuna violazione, non solo perde, ma deve pagare tutte le spese legali e tu non paghi nulla.

Gli avvocati vincono sempre nella sezione 505? No. In effetti, nei primi anni ’90, la Corte Suprema ha reso un po ‘ più difficile vincere con un movimento 505. Ma i troll del copyright non stanno cercando di portarti in tribunale, sperano solo che tu fermi quello che stai facendo e butti un po ‘di soldi a modo loro. Se ricevono una lettera da un avvocato (che un avvocato del copyright dovrebbe essere felice di redigere per quasi nulla) che dice “ehi, ho notato che hai presentato un reclamo inammissibile contro il mio cliente … indietro o avrò la tua richiesta è stata respinta dal tribunale e ti ha inviato il conto “, probabilmente andranno semplicemente via.

Il prossimo campo di battaglia, tuttavia, sono gli scioperi del copyright, e questa è una lotta più dura. YouTube consente ai troll di copyright di ridimensionare i tuoi video e mantenere le entrate pubblicitarie, e in sostanza devi fare causa per recuperare il video. Questo crea un modo completamente nuovo per i troll di infastidire i creatori. YouTube sta cercando di affrontarlo ora, e io e gli avvocati come me combatteremo anche da parte nostra.