Tutti i film dell’era muta sono di dominio pubblico perché il loro copyright è scaduto?

Tutti i film realizzati ed esposti prima del 1923 sono indiscutibilmente di dominio pubblico negli Stati Uniti. Prima del passaggio del Copyright Term Extension Act (CTEA) nel 1998, il termine del copyright negli Stati Uniti era un massimo di 75 anni, con l’opera che entrava nel pubblico dominio il 1 ° gennaio del 76 ° anno dalla creazione (quindi, ad esempio , un film realizzato nel 1930 il cui copyright è stato correttamente registrato e rinnovato entrerà di dominio pubblico il 1 ° gennaio 2006). Sebbene il CTEA abbia aggiunto 20 anni ai termini di tutti i diritti d’autore esistenti, si è esplicitamente rifiutato di rilanciare i diritti d’autore scaduti prima del suo passaggio. – Elenco dei film di pubblico dominio negli Stati Uniti su Wikipedia.

Questa data è quattro anni prima dell’uscita di The Jazz Singer, che è stato il primo lungometraggio narrativo con audio. Così chiaramente prima della fine dell’era silenziosa.

Quindi no, “tutti i film dell’era muta” non sono di dominio pubblico, sebbene molti di loro lo siano. In effetti, l’era silenziosa e l’introduzione dei “talkie” si sovrappongono per circa un decennio, quindi ci sono certamente migliaia di film muti potenzialmente protetti da copyright.

Come per tutte le opere pubblicate, le leggi sul copyright per i film varieranno da paese a paese. Negli Stati Uniti, la legge afferma che i film pubblicati per la prima volta negli Stati Uniti nel 1922 o prima sono di dominio pubblico. Ai film pubblicati per la prima volta negli Stati Uniti dal 1923 al 1963 è stato concesso un termine di copyright automatico di 28 anni, con ulteriori 67 anni in caso di rinnovo durante il 28 ° anno. I film pubblicati dal 1964 al febbraio del 1989 erano quasi invariabilmente di dominio pubblico immediatamente dopo la pubblicazione, a meno che il film non recasse un’adeguata comunicazione sul copyright (che includeva il simbolo per Copyright o parola Copyright, l’anno del copyright e il titolare del copyright).

Tuttavia, è importante rendersi conto che anche se un film è di dominio pubblico sulla base degli standard di cui sopra, potrebbe non essere realmente di dominio pubblico. I film sono pubblicazioni a più livelli, in cui elementi specifici (trama, personaggi, musica, ecc.) Potrebbero essere ancora protetti da copyright. È estremamente comune che i film dell’era muta proiettati oggi utilizzino musica protetta da copyright. Anche con le produzioni moderne, ti imbatti in problemi di copyright in cui alcuni elementi (spesso la musica) sono autorizzati per l’uso in un determinato luogo ma non in un altro, motivo per cui potresti notare molti programmi TV ( Scrubs e Alias , per nominare 2 nella parte superiore della mia testa) su siti di streaming come Netflix avrà musica diversa da quella originariamente utilizzata per la trasmissione o da quella utilizzata in una versione DVD. Non è inoltre chiaro se i film pre-1923 che sono stati rieditati, rimasterizzati o altrimenti modificati rientrano nella protezione del copyright.

Inoltre, se un film è basato su un’altra opera (come una storia scritta pubblicata) o è derivato in qualche modo da quel lavoro (usando personaggi o altri elementi da esso), potrebbe comunque rientrare nella protezione del copyright basata su chi detiene il copyright per l’opera originale.

No non lo sono. Il copyright può essere rinnovato.

“Per i film protetti da copyright negli Stati Uniti, contatta la Library of Congress. La LoC è l’ autorità di consultare lo stato del copyright dei film negli Stati Uniti. Non fidarti di nessuno tranne che della LoC per darti la risposta corretta se un film ha passò di dominio pubblico o è ancora sotto il controllo del copyright. Negli anni ’90, molti film che erano determinati a essere scaduti nel pubblico dominio furono improvvisamente protetti di nuovo con cambiamenti nelle leggi statunitensi sul copyright. Qualsiasi film sotto un copyright attivo è protetto da copie non autorizzate e vendita (in duplice stampa di film, home video o moduli digitalizzati, in tutto o in parte) e da esposizioni pubbliche non autorizzate. Il LoC può anche essere in grado di fornire informazioni sull’attuale detentore di un copyright su un film originariamente protetto da Stati Uniti. Qualsiasi esibizione pubblica o duplicazione di un film protetto da copyright deve essere data per iscritto dall’attuale detentore del copyright o dai suoi agenti autorizzati. Per ulteriori informazioni, consultare l’Ufficio Copyright degli Stati Uniti. conducono le tue semplici ricerche nel database dei diritti d’autore di LoC all’indirizzo http://www.copyright.gov/records/. ”

Informazioni: domande frequenti